A causa di sopraggiunti ed imprevisti problemi personali, in merito ai quali chiedo cortesemente il rispetto della mia privacy, mi vedo costretto, mio malgrado, a rassegnare le dimissioni dalla carica di direttore generale dell’A.S.D. Albenga 1928.

Auguro al mio amico Presidente Simone Marinelli, al suo staff ed a tutti i tesserati della grande famiglia dell’Albenga, di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Nella speranza di poterci rivedere presto sugli spalti, per fare insieme il tifo per la nostra amata maglia, ringrazio di cuore tutti quanti mi hanno accordato la loro fiducia, in questo ultimo mese e mezzo.

Forza Albenga!

Alessandro D’Angelo