Prima uscita ufficiale nello stadio di casa dell’Annibale Riva per l’Albenga, che nella terza partita del Girone B della Coppa Italia di Eccellenza ligure, supera per 2-0 il Pietra Ligure.

Serviva una vittoria per accedere alla fase successiva e le reti arrivano all’89’ con Thomas Graziani e al 95′ con Andrea di Bella.

Con questa vittoria, l’Albenga chiude il primo turno in testa alla classifica con sei punti.

Un incontro che ha visto il Pietra Ligure giocare in dieci già dal quinto minuto del primo tempo per l’espulsione del proprio portiere Pastorino, colpevole di una pericolosa uscita su Saiu e dal 75′ in nove per l’espulsione di Metalla.

L’Albenga ha macinato gioco e creato tante occasioni da rete, non concretizzate anche per la bravura della difesa ospite. Un Pietra Ligure che ha cercato di mantenere in parità la partita, consapevole che tanto sarebbe bastato per superare il turno, grazie ad un numero maggiore di reti segnate.

Ma è l’Albenga che, alla fine, è riuscita a far sua la partita.

 

ALBENGA: Gallo, Calcagno, Arcidiacono, Sancinito, Gargiulo, Rudi, Virga, Natella, Carballo, Campelli, Saiu – A disposizione: Scalvini, Barisone, G. Graziani, Gibilaro, Belvedere, Mariani, T. Graziani, Di Bella, Patrucco – All. A. Lupo

 

PIETRA LIGURE: Pastorino, Pili, Barone, Tona, Insolito, Basso, Rignanese, Alfano, D’Arcangelo, Ballone (5′ pt Allegri), D’Aiuto – A disposizione:  Allegri, Corciulo, Giani, Gambetta, Barchi, Valentino, Pllero, Metalla, Giglio – All. M. Pisano

 

  • Arbitro: Anton Giulio Ermini (Genova) – 1° Ass. Michele Bernardini (Genova) – 2° Ass. Enrico Conio (Genova)
  • Reti: 89′ Thomas Graziani (A) – 50′ Andrea Di Bella (A)
  • Ammonizioni: Gargiulo (A)
  • Espulsioni: 5′ pt Pastorino (P) – 75′ pt Metalla (P)