Alla Juniores di Eccellenza dell’Albenga non basta aver disputato forse la migliore partita in questo campionato per aver ragione di un ottimo Arenzano (e la classifica dei genovesi lo dimostra), che con bravura e un pizzico di fortuna torna a casa portandosi via i tre punti in palio: la partita, infatti, si è chiusa con il risultato di Albenga 1 – Arenzano 2.

La prima frazione di gioco si è chiusa sul risultato di 1 – 1 con rete per l’Albenga di Beluffi. Nel secondo tempo è l’Arenzano che passa in vantaggio grazie ad una rete segnata a seguito di una mischia creata da un calcio di punizione.

Lo svantaggio va stretto all’Albenga che cerca di agguantare il pareggio, ma l’Arenzano si difende bene. Ci prova Calcagno, ma la traversa gli nega la rete e poi, nel finale, Basile non finalizza una grande occasione che poteva consentire all’Albenga di ottenere un meritato pareggio.

Prossimo turno: appuntamento per le ore 19,30 di sabato 18 gennaio, allo stadio “D. Demartino” di Genova Begato, per la 4^ giornata di ritorno Genova Calcio – Albenga.

 

ALBENGA:  1 Scalvini, 2 Cortese, 3 Caprio, 4 Incardona, 5 Griffini, 6 Mirco,  7 Costagliola, 8 Calcagno, 9 Basile, 10 Mariani,  11 Beluffi  – A disposizione: 12 Daniello, 13 Zanardo, 14 Monfasani, 15 Vannozzi, 16 Giordano, 17 Barisone, 18 Secco, 19 Belvedere – All. Marco Mabrin

ARENZANO: 1Poggi, 2 Audino, 3 Brenelli, 4 Rinaldi, 5 dell’innocenti, 6 frassinetti, 7 Tobia, 8 Gazzolo, 9 Ardinghi, 10 Bozzo, 11 Visone – A disposizione: 12 Allegri, 13 Ferrando, 14 Freschi, 15 Silvestrini, 16 Ponti, 17 Novello, 18 Mazzella, 19 Sal Mamadou – All.: Mirko Garbarino

Condividi l’articolo