“Sono contento di essere qui, c’è ambizione di fare bene, si respira la voglia di fare qualcosa di importante: vogliamo essere protagonisti”. Sono queste le prime parole da allenatore dell’Albenga di Alessandro Grandoni. Il nuovo tecnico ingauno è stato presentato questo pomeriggio all’Albenga Point – Ex Atelier di via Enrico D’Aste, nel centro storico della città.

“Sono rimasto piacevolmente sorpreso da questa accoglienza – ha proseguito Grandoni, applauditissimo dai tanti tifosi giunti alla presentazione – siamo volenterosi di fare una squadra importante. Quando il campo darà i suoi verdetti dovremo farci trovare pronti”.

Presenti alla conferenza stampa la presidente Claudia Fantino e il patron Gianpiero Colla, oltre al vicepresidente Giuseppe Marino, al dg Andrea Mei e al ds Cosimo Nuzzo.

“Ci sono i presupposti per fare bene, ce lo auguriamo – le parole della presidente Fantino e del patron Colla – come già detto noi restiamo ad Albenga e proseguiamo con il nostro progetto. Siamo ambiziosi ma quest’anno con regole diverse: in vista di questa stagione non possiamo non tenere conto del contesto economico del momento”.

Condividi l’articolo